Continuano gli appuntamenti rivolti alla sensibilizzazione sociale per la resilienza, la legalità e il recupero della memoria sul Gargano promossi dall’AUSER di San Marco in Lamis e di Foggia. E’ la vota di “Resilienze 2023” (dibattito, premio e spettacolo), che vede il 13 maggio 2023 la partecipazione straordinaria del regista Nazario Vasciarelli. Quest’ultimo presenterà il suo nuovo spettacolo dal titolo “Il Compagno Fritz“, scritto a 4 mani con Isabella Damiani ed ispirato al partigiano Vincenzo Damiani da Vico del Gargano.
Tanti i temi affrontati durante lo spettacolo di Vasciarelli: la dittatura, la paura, la voglia di reinventare un mondo migliore,  l’orgoglio e la passione. E con la passione, ovviamente anche l’amore per Pallottolina,  una giovane staffetta partigiana che costituirà l’esplosione della vita in mezzo alla bestialità della guerra. In una nota l’attore precisa che: “Quando, su invito di Isabella Damiani, figlia di Vincenzo, ho deciso di scrivere di resistenza mi sono accorto di dover fare una cosa molto complicata in quest’epoca, così lontana dal tempo, dal paesaggio sociale, dai linguaggi in cui essa ebbe luogo. Raccontare oggi ,senza retorica, ai ragazzi nelle scuole, al pubblico più giovane e quindi più lontano (almeno anagraficamente) quei fatti significa cercare di tener viva la memoria che non è generalmente oggetto della trasmissione orale, familiare e sociale. Nasce ancor più forte, allora, l’esigenza allora non solo  narrare ma farlo ma farlo attraverso l’ azione teatrale per informare e spiegare la difficoltà delle scelte, i dilemmi, la sofferenza, il riscatto, tutte cose che furono pane quotidiano per i partigiani italiani, per chi li aiutò, per chi non li osteggiò o li tradì (spesso a rischio della vita), che furono la trama fondamentale, fuori dalla retorica , entro la quale si svolse la Resistenza. Insieme a me sul palco, Lorenzo Bonfitto, un giovane, nel vero senso della parola, musicista di 24 anni, che con la sua fisarmonica sarà coprotagonista grazie alla sua maestria dei momenti più salienti dello spettacolo”. Lo spettacolo andrà in scena il 13 maggio 2023 alle ore 18:00 nel teatro dell’Istituto Comprensivo “Giannone” di San Marco in Lamis (Via P. G. Frassati n. 2). Ingresso libero. Vietato mancare!
Ecco il programma complessivo di Resistenze 2023 – Memoria e Riconoscimenti: La resilienza negli ideali e nei valori di ieri e di oggi  13 maggio 2023 – Teatro Giannone – San Marco in Lamis (FG) > Ore 18.30 Le resistenze  Storie, politiche e culture a confronto Saluti
    • Michele Merla, Sindaco di San Marco in Lamis
    • Meriligia Nardella, Assessore alla Cultura Comune di San Marco in Lamis
    • Paolo Soccio, Assessore ai Servizi Sociali del Comune di San Marco in Lamis
    • Napoleone Cera, Consigliere Regionale Pugliese
    • Geppe Inserra, Presidente Provinciale AUSER
    • Felice La Riccia, Presidente AUSER San Marco in Lamis
Moderatori
    • Andrea Ruscitto, Docente e Artista
    • Angelo Del Vecchio, Giornalista
Interventi
    • Antonio Del Vecchio, Giornalista, Storico e Scrittore
    • Maria Schiena, Storico e Scrittrice
    • Matteo Coco, Docente, Storico e Letterato
    • Ludovico Delle Vergini, Cultore delle Resistenze e della Resilienza Sociale
> Ore 19.30 Premio Resistenze 2023 Riconoscimento nel nome della resilienza di uomini e donne tra passato e presente. Cultura > Teo Ciavarella (Musicista), Raffaele Cera (Scrittore), Grazia Galante (Ricercatrice), Maria Schiena (Storica e Scrittrice); Emigrazione > Sergio D’Amaro (Scrittore ed esperto), Joe Caputo (Ex-Senatore Australiano ed Esperto); Guerre > Carlo Sassano (Deportato nazista), Michele Augello (Deportato nazista), Vincenzo Damiani (Deportato nazista); Mafie > Arcangela Petrucci (moglie di Luigi Luciani), Marianna Ciavarella (moglie di Aurelio Luciani); Impegno Civile > Protezione Civile – SM 27, Capitanata Soccorso ODV, Associazione Cuori Blu, Protezione Civile ANVVFFC di Rignano Garganico, Associazione UNITALSI, Associazione AGAPE di San Giovanni Rotondo, Associazione ARCI “Pablo Neruda”, Pro Loco Rignano Garganico; Giornalismo > Massimiliano Nardella (Direttore FoggiaToday.it), Antonio Del Vecchio (ex-corrispondente de La Gazzetta del Mezzogiorno); Sanità > Carlo Palumbo (Medico e Direttore Servizio 118 ASL FG), Claudio Donatacci (Coordinatore Infermieristico Servizio 118 ASL FG), Michele Ciavarella (Responsabile Personale ASL FG), Giulio Ianzano (Coordinatore Infermieristico Psichiatria Universitaria Policlinico “Riuniti” di Foggia, Stefano Colelli (Direttore Centrale Operativa Emergenza Territoriale di Foggia), Francesco Manzi (Coordinatore Infermieristico Centrale Operativa Emergenza Territoriale di Foggia),  Maria Teresa Gatta (Direttore Sanitario “Angeli Di Padre Pio” di San Giovanni Rotondo). > Ore 20.30 Spettacolo Teatrale “Il Compagno Fritz” Storia di un partigiano del Gargano: Vincenzo Damiani di Isabella Damiani e Nazario Vasciarelli  Presenta lo spettacolo Luigi Mossuto

Autore

Di Redazione

La redazione di CapitanataToday.it è formata da giornalisti ed esperti di comunicazione. Il portale è parte integrante del gruppo AssoCareInformazione.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *